Home  Corsi di MusicaCorsi di Danza  |  Corsi propedeutici  |  attività  |  Links   | Bacheca | Associazione | Contatti

I docenti
dei corsi di Musica dell'Accademia
"F. Gaffurio"
di Lodi e Melegnano

Simone Allegri
Luisella Bellani 
Elias Bellido

Carmelo Bisignano
Serena Bonazzi
Emanuele Bonomi

Stefano Borin
Alberto Braida

Anna Maria Calciolari
Alberto Cremonesi

Andrea Candido
Daniela Carniti,
Massimo Cigognini 
Luciano Conca
Pietro De Luigi,
Francesca De Mori
Paola Dordoni,  
Beatrice Fenini
MAssimiliano Filippini
Luca Grazioli

Giovanni Iuliano
Fulvia Leone
Marta Meazza
Marco Mistrangelo
Laura Orsini
Walter Pandini
Claudio Pirro
Daniela Pisano

Maurizio Ricci
Marco Robotti
Carlo Rognoni
Manuela Scrivani

Serafino Tedesi
Federica Zucchini

 Direttore artistico: Marcoemilio Camera

 

 

Anna Maria Calciolari

Ha studiato canto con Jolanda Torriani, Cristina Miatello e Sergio Foresti, specializzandosi poi nel repertorio rinascimentale e barocco presso la Civica Scuola di Musica di Milano, con Roberto Gini.
Svolge attivita’ concertistica come solista in Italia e all’estero con vari ensembles italiani tra i quali “La Venexiana” (dir. C. Cavina),”Ensemble Isabella Leonarda” (F. Bellofiore), “ I Madrigalisti ambrosiani” (dir. G. Capuano),  Athestis Consort” (dir. F.M. Bressan), Concerto Italiano (R. Alessandrini), “A voce sola” e “ La Cappella Mauriziana” (dir. M. Valsecchi),  La Cappella Palatina” (dir. G.B. Columbro), il Coro della Radio Svizzera Italiana (dir.
D.Fasolis), Harmonices Mundi (dir. Claudio Astronio), Ayron Choir (dir. Giulio Prandi), Ars Cantica Consort (dir. M. Berrini), Carissimi Consort , Ensemble Les Nations e per la musica contemporanea “ Sentieri selvaggi”(C. Boccadoro).

Ha interpretato diversi ruoli di opere e oratori del  Settecento come “ Livietta e Tracollo”  e “La serva padrona” di G.B. Pergolesi, “ Bastiano e Bastiana” di W.A. Mozart, “La  Dirindina” di D. Scarlatti, “Larinda e Vanesio (A. Hasse) l’oratorio  “Davidis: pugna et  victoria” registrato per Agora’ ed eseguito in prima assoluta, “La Giuditta”  di A. Scarlatti, “ Jephta” di  G.F.Haendel, diversi oratori di G. Carissimi e un inedito oratorio di Leopold Mozart per Bolzano Festival. Ha affiancato in diverse esecuzione la cantante jazz Maria Pia De Vito in un programma cross over partecipando ai più importanti festival jazz. Ha cantato come solista in numerose esecuzioni del repertorio italiano e estero.

Ha registrato  per Stradivarius, Agora’, Amadeus, San Paolo, Rugginenti., Naxos, Glossa.

Scrivile un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Marco Robotti
E' pianista di grande formazione accademica pluridisciplinare: è infatti diplomato in Pianoforte, Composizione, Direzione di Coro e Didattica della Musica al Conservatorio “ A. Vivaldi” di Alessandria, in Strumentazione per Banda al Conservatorio “ A. Boito” di Parma e in Direzione d’Orchestra al Conservatorio “G. Verdi” di Torino, perfezionandosi in seguito con Piero Bellugi, Ludmill Descev, Antonio Brainovich.
Primo premio ai concorsi pianistici “Città di Alberga” e “Città di Stresa” ,secondo premio al “F.Listz” di Lucca, ha svolto un’intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche,in Italia e all’estero.
Come Direttore d’orchestra ha collaborato con “ l’Orchestra Filarmonica di Stato Rumena”,” I Solisti Filarmonici” ( dell’Aprilia Festival), “la Scarlatti “ di Napoli,la “Nova Amadeus” di Roma.
Nel 1991 ha partecipato al Jungend-Festspieltreffen di Bayreuth, dirigendo tre opere di autori tedeschi contemporanei.
Ha lavorato come Maestro collaboratore con il “laboratorio lirico” di Alessandria e con il “Cantiere d’arte” di Montepulciano.
Ha insegnato nei Conservatori di Alessandria, Novara e Campobasso.
Dal 1995 ha lavorato  come Maestro sostituto per la RAI- TV di Roma, maturando una grande esperienza anche nel mondo dello spettacolo televisivo

Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Aldo Campagnari
Ha studiato violino all'Istituto musicale F. Gaffurio" sotto la guida di P. Cazzulani, diplomandosi presso l'Istituto Peri di Reggio Emilia con E. Burattin. si è perfezionato con M. Quarta presso l'Accademia di alta formazione alla musica di Bologna e presso il Conservatorio superiore di Lugano.
E' stato 1° violino di spalla nell'orchestra Giovanile Italiana a Fiesole (suonando sotto la direzione di Giulini, Muti e Sinopoli) e nell'Orchestra dei Corsi di Alto Perfezionamento A.F.O.S. dell'Emilia Romagna. Dopo aver collaborato con l'Orchestra "Cantelli" di Milano e del Teatro alla Scala è entrato a far parte del Quartetto Prometeo, con il quale ha vinto numerosi premi in concorsi internazionali (Bordeaux, Praga, ARD Monac) ed è stato ospite nelle più importanti società concertistiche.
Ha insegnato quartetto in Olanda per l'"Orlando Festival"
E' docente di violino all'accademia "F. Gaffurio" dal 1998 e insegna ai corsi internazionali di musica da camera di Fenestrelle. E' consulebnte artistico per il Festival
ContemporaneaMente

Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Serafino Tedesi
Diplomatosi al Conservatorio di Piacenza, vince una borsa di studio al "Conservatoire Superieur de Paris" per quartetto d’archi in seguito alla quale inizia un’ intensa attività nella musica da camera in Italia e all’estero. Ha collaborato con varie orchestre tra le quali l’Orchestra del teatro “ Carlo Felice” di Genova, dell’Emilia Romagna “Arturo Toscanini”, “G. Cantelli” di Milano, UECO, l’Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Classica di Alessandria, G. Verdi di Milano. Con l’Orchestra Leggera della RAI ha all’attivo 588 dirette televisive. L’intensa attività nella musica leggera lo ha portato a collaborare con diversi artisti tra i quali Barry White, Al di Meola, Solomon Burk, Danilo Perez, Andrea Bocelli, Lucio Dalla, Luca Carboni, Enrico Ruggeri, Enrico Intra, Lino Patruno, Paolo Tomelleri. E' primo violino del Quartetto Archimia
Insegna presso l'Accademia Gaffurio di Lodi dal 2003

Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Elias Eliseo Bellido
Si è diplomato in sassofono presso il Conservatorio di Musica "G. Verdi" di Milano nel 1997 sotto la guida del Marco Marzi, con il quale ha partecipato a corsi di perfezionamento presso l'Accademia Musicale "G. Marziale" di Seveso
Ha svolto attività concertistica in qualità di solista in formazioni cameristiche e come orchestrale con l'Orchestra "G. Verdi" di Milano e i "Pomeriggi musicali".
Si sta specializzando in sassofono jazz alla Civica Jazz di Milano con G. Visibelli, e al Conservatorio di Milano con T. Tracanna.
Insegna presso l'accademia musicale "Gaffurio" dal 1999.

Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Giovanni Iuliano
Ha compiuto gli studi di clarinetto presso la Scuola Civica di Musica di Milano, diplomandosi brillantemente in Conservatorio e specializzandosi successivamente presso l’Accademia Chigiana, sotto la guida del Giuseppe Garbarino, ottenendo il diploma d’onore. Ha svolto in oltre trent'anni un'intensa attività didattica come docente di clarinetto e di musica d'insieme per fiati: è stato docente presso la Civica Scuola di Milano e Lecco, e i Conservatori di Milano, Bologna, Bergamo.
All'attività didattica ha sempre affiancato una brillante carriera concertistica nelle più importanti sale da concerto europee in formazioni cameristiche (primo clarinetto nell'Ensemble Garbarino) e orchestrali (Angelicum, Teatro alla Scala, Sinfonica della RAI), approfondendo in particolare la tecnica e l'interpretazione del repertorio del Novecento, utilizzando l'intera famiglia dei clarinetti.
E' insegnante dal 1970 presso l'Accademia Musicale Gaffurio di Lodi dove ha creato una vera scuola di clarinettisti che hanno intrapreso la carriera concertistica.

Scrivigli un'e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Maurizio Ricci

Organista pavese, si è diplomato presso il Conservatorio di Brescia sotto la guida di Gianfranco Spinelli
E' membro della Commissione per la tutela degli Organi Artistici della Lombardia presso la Sovrintendenza ai Beni Ambientali di Milano e Ispettore onorario del Ministero dei Beni Culturali.
Studioso di organaria, ha effettuato ricerche storiche sulle famiglie organarie pavesi e lodigiane, pubblicando numerosi saggi e monografie sull'arte dei Buzzoni, Lingiardi, Amati, Riccardi e Cavalli.
Ha tenuto concerti in molte città italiane, in Svizzera e in Inghilterra.
Ha inciso per la casa editrice ECO la prima incisione integrale italiana de "L'Arte della Fuga" di J. S. Bach, sul monumentale organo della Cattedrale di Cremona e ha effettuato registrazioni radiofoniche per la RKO olandese.
Svolge attività concertistica come solista, affiancandola a quella didattica. Insegna Organologia presso il CFP di Crema, e all'istituo Musicala Vittadini di Pavia
E' docente di Organo e composizione organistica nell'Accademia di Musica "F. Gaffurio" di Lodi"dal 1972

Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Pietro De Luigi.

Allievo di E. Merlini e P. Marcarini presso l'Istituto musicale Gaffurio di Lodi ha studiato anche con C. Vidusso e A. Mozzati, diplomandosi in pianoforte presso il Conservatorio G. Verdi di Milano nel 1983. Ha partecipato ad alcuni concorsi nazionali e internazionali piazzandosi brillantemente a Capri e a Stresa. Ha continuato il perfezionamento con Vincenzo Vitale, Gyorgy Sandor e con Mario Delli Ponti, da cui ha mutuato un serio interesse per gli intrinseci riferimenti tra musica, psiche e cultura. Attivo sia come solista che in formazioni cameristiche ha maturato sin dal 1983 una lunga esperienza didattica, fondendo in campo aperto interessi filosofici, artistici, promozione culturale, impegno pedagogico. Insegna pianoforte principale presso l’Accademia di Musica F. Gaffurio di Lodi, di cui è vicepresidente. E’ autore di Cip e Ciop, la storia di due bambini (una fiaba per pianoforte e voce recitante) e del monologo teatrale La storia di Esopo, l’uomo che inventò le storie. E' curatore della prima traduzione integrale italiana di Enoch Arden di Tennyson-Strauss, di cui ha anche realizzato la prima incisione discografica nazionale insieme all’attrice Laura Marinoni (Rugginenti Editore). Info

Visita il suo sito                 Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Luciano Conca

ha compiuto gli studi musicali presso l'Istituto Musicale "F Gaffurio" sotto la guida di Tina Aliprandi, diplomandosi nel 1987 presso il Conservatorio "G. Donizetti" di Bergamo. Ha partecipato successivamente ai corsi di perfezionamento cameristico di Lanciano e Lerici. Ha studiato violino barocco con Nicholas Robinson.
Svolge attività concertistica in Italia e all'estero, anche in qualità di solista, collaborando con diversi gruppi cameristici ed orchestrali quali "La Camerata di Cremona", "L'Orchestra Filarmonica di Brescia" e "L'Orchestra Filarmonica Italiana". E' primo violino del gruppo da camera "Il Concerto Grosso". Laureatosi in Scienze dell'Informazione nel 1993, ha collaborato con il "Laboratorio di Informatica Musicale" dell'Università Statale degli Studi di Milano.
Suona nel Complesso barocco di Lodi dell'Accademia di Musica Gaffurio.
Dal 1998 insegna violino presso l’Accademia di Musica “F. Gaffurio" di Lodi.
Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

Alberto Braida

Pianista, compositore e improvvisatore, ha iniziato a studiare pianoforte all’età di sette anni e si diploma presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza.

Dal 1989 al 1991 frequenta i seminari senesi di musica jazz.  Sin dall’inizio della sua attività si dedica all’improvvisazione e al rapporto improvvisazione-composizione.
Ha suonato e collaborato con molti musicisti tra i quali Wadada Leo Smith, Lisle Ellis, Peter Kowald, Paul Lovens, Wolfgang Fuchs, John Edwards, Wilbert De Joode, John Butcher, Paul Lytton, Gino Robair, Hans Koch, Giancarlo Locatelli, Ab Baars, Fabrizio Spera, George Cremaschi, Ig Henneman, John Hughes, Liz Albee, Fabio Martini, Edoardo Marraffa, Antonio Borghini, Gianfranco Tedeschi, Serge Baghdassarians, Sabina Mayer, Michael Thieke, Alessandro Bosetti, Jeff Arnal, Filippo Monico, Boris Baltschun, Astrid Weins, Massimo Falascone, Lars Scherzberg, Luca Venitucci e molti altri.
Ha suonato al Vision Festival (New York), Umbrella Festival (Chicago), Improvised and Otherwise Festival (New York), Total Music Meeting (Berlino), Tasten Festival (Berlino), Uncool Festival (Poschiavo), Taktlos Festival (Zurigo), Interactivity 05 (The Haag), Music Unlimited Festival XIX (Wells), Konfrontationen (Nickelsdorf), Bennington College (Vermont), Evergreen State Coillege (Olympia -Washington), Podring (Biel),
Risonanze (Venezia), Controindicazioni (Roma), Free Radicals at the Red Rose (Londra), Festival milanese della musica d'improvvisazione (Milano), Pulsi (Milano), ContemporaneaMente (Lodi) e in molti altri luoghi in Europa e negli Stati Uniti.
Scrivigli un'e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

Paola Dordoni 

Piacentina, ha studiato presso il conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza dove si è brillantemente diplomata in pianoforte sotto la guida del Vincenzo Balzani.
Successivamente ha proseguito il perfezionamento con i Maestri, Lucia Romanini, frequentando anche i suoi corsi di didattica musicale presso il “Laboratorio” di Milano e Pier Narciso Masi. Ha partecipato a numerosi concorsi pianistici nei quali si è distinta collocandosi sempre ai primi posti e vincendo, nel 1988, la “II Rassegna di giovani strumentisti” di Monza. Debutta in pubblico giovanissima suonando sia come solista che in duo. Ha maturato una notevole esperienza didattica avendo sempre lasciato molto spazio a questa attività, iniziata nel 1983, affiancandola all'attività concertistica, sia come solista che in formazioni da camera.
E’ titolare della cattedra di Pianoforte presso l’Accademia Musicale “Franchino Gaffurio” di Lodi dal 1984.

Scrivile una e-mail  

 

Fulvia Leone 

Si è diplomata in pianoforte al conservatorio "G. Verdi" di Milano sotto la guida del Colombo, con il massimo dei voti, lode e menzione speciale. Ha partecipato e vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali sia come solista che in duo (violino. e pianoforte, violoncello e pianoforte). Ha perfezionato la sua preparazione seguendo corsi di perfezionamento per pianoforte ( Lonquich), pianoforte e orchestra ( Delli Ponti), musica da camera (Trio di Trieste), per maestri collaboratori ( G. Pisani, del Teatro alla Scala).
Svolge attività concertistica sia solistica che in varie formazioni cameristiche, dal duo al quintetto.
Insegna pianoforte in Gaffurio dal 1999.

Scrivile una e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Beatrice Fenini

Ha iniziato lo studio della chitarra sotto la guida della Prof. M.V. Jedlowski presso l'Istituto Musicale F. Gaffurio di Lodi. Ha  proseguito con il Mario Dell'Ara al Conservatorio A. Vivaldi di Novara. Si è poi diplomata al Conservatorio G. Rossini di Pesaro sotto la guida del M°A.Ghidoni.
Ha partecipato a corsi di perfezionamento tenuti da Oscar Ghiglia, Mario Dell'Ara e Hopkinson Smith.
Nel 1982 ha vinto il 1° premio al Concorso Internazionale Città di Bardolino nella categoria musica da camera con il Trio Laudense e il 2° premio con il Duo Fenini-Orsini
Nel 1993 ha frequentato il "Quarto corso di esecuzione ed analisi della musica" di Gradara
Da anni si dedica prevalentemente all'attività didattica presso diverse scuole musicali.
Dal 1978 insegna presso l'Accademia musicale "F. Gaffurio di Lodi"

Scrivile una e-mail   a_posta.gif (14954 bytes)

 

Daniela Carniti

Daniela Carniti ha iniziato lo studio del pianoforte al Civico Istituto Musicale “L. Folcioni” di Crema compiendo contemporaneamente gli studi classici. Ha continuato gli studi musicali presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza dove si è diplomata sotto la guida della prof.ssa D. Ghigino. Ha ottenuto buoni piazzamenti in concorsi nazionali di pianoforte e di musica da camera. Svolge intensa attività concertistica in duo con il flautista Stefano Donarini, in trio come membro del “Trio Melos” e del “Trio Archè” e in gruppi concertistici più ampi. Collabora con la compagnia “Teatrodaccapo” e con l’attore Carlo Rivolta nella realizzazione di spettacoli teatrali che prevedono musica in scena. E’ voce recitante nel melologoEnoch Arden” di R. Strauss con il pianista Pietro De Luigi. Ha insegnato al Civico Istituto Musicale “L. Folcioni” di Crema ed è dal 1988 docente di pianoforte all’Accademia di Musica F. Gaffurio di Lodi.
Scrivile una e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Laura Orsini

Ha iniziato lo studio della chitarra presso l'Istituto Musicale F.Gaffurio di Lodi sotto la guida della prof. M.V. Jedlowski. Ha poi proseguito gli studi presso il Conservatorio G. Verdi di Como con la Prof. D. Filippone, diplomandosi nel 1989. Ha frequentato successivamente un corso di perfezionamento triennale sotto la guida del A.Ghidoni e ha partecipato a corsi tenuti da Oscar Ghiglia e Hopkinson Smith.
Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali come solista (3°classificata nel 1982 al Concorso Nazionale Città di Sesto San Giovanni; 3° classificata nel 1993 al Concorso Internazionale di Chitarra Città di Nova Milanese) e in formazioni cameristiche (1° premio al Concorso internazionale Città di Bardolino nel 1982 con il Trio Laudense e il 2° premio con il duo Fenini-Orsini.)
Da anni si dedica prevalentemente all'attività didattica presso diverse scuole di musica.
Dal 1992 insegna presso l'accademia di Musica Gaffurio, nella sezione di Melegnano.

Scrivile una e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Massimo Cigognini

Si è diplomato in strumenti a percussione presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza sotto la guida di Daniele Sacchi.
Ha partecipato a corsi di perfezionamento cameristico, di percussioni e batteria (con Gert Mortensen, Dave Garibaldi, Max Furian...).
E' percussionista dell'Orchestra sinfonica "Zanella" di Piacenza e timpanista dell'Orchestra di Fiati del Conservatorio Nicolini. Fa parte del gruppo di percussionisti "
Time Machine's Percussion Ensemble", diretto da Daniele Sacchi. Ha suonato in Italia e all'estero.
Collabora con diverse orchestre e gruppi musicali quali Orchestra Filarmonica Italiana e "Nextime Ensemble", diretto da Danilo Grassi.
Ha eseguito composizioni di C.A. Landini per un compact disc di imminente pubblicazione.
Insegna batteria e strumenti a percussione presso la scuola "Gaffurio" dal 1998.

Scrivigli un'e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

Stefano Borin

Ha studiato strumenti a percussioni diplomandosi presso il Conservatorio G. Nicolini di Piacenza sotto la guida di Daniele Sacchi. Ha studiato batterai, in ambito jazz e moderno con Ivan Ciccarelli. e al CPM (Centro Professione Musica) di Milano nella classe di Walter Calloni e Ruggero Pazzaglia e con Luca Gusella al centro di Formazione Musicale di Milano..
Nel 1998 inizia i suoi studi classici presso il Conservatorio di Piacenza proseguendo contemporaneamente lo studio della batteria con Ruggero Pazzaglia.
Nell’ambito delle attività del Conservatorio ha partecipato a numerose produzioni artistiche tra cui L’histoire du soldat di Igor Stravinsky, Requiem di Mozart e
Rhapsody in Blue di G. Gershwin
Fa parte dell’Ensemble di percussioni del Maestro Daniele Sacchi, costituito nel 2007, con cui si è esibito in vari teatri quali il Teatro Municipale di Piacenza e Fiorenzuola, affrontando il repertorio di letteratura per percussioni del Novecento.
Attualmente è allievo del Maestro Luca Gusella, insegnante di percussioni presso il Centro di Formazione Musicale di via Decorati a Milano, con cui studia improvvisazione jazz .

Scrivigli un'e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Manuela Scrivani

Ha compiuto gli studi di Pianoforte e organo presso l'Accademia Musicale "F. Gaffurio" sotto la guida del M. Maurizio Ricci, diplomandosi in Organo e composizione organistica presso il Conservatorio "B. Marcello" di Venezia.
Si è dedicata agli studi psico-pedagogici, prestando particolare attenzione all'educazione musicale dei bambini dai 3 ai 10 anni, insegnando come specialista in propedeutica musicale per bambini in diverse scuole materne ed elementari.
E' organista presso il Tempio dell'Incoronata di Lodi.
Insegna nei corsi propedeutici di musica per bambini dell'Accademia di Musica "F. Gaffurio" dal 1998.

Scrivile una e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Luisella Bellani

Si è diplomata in pianoforte presso l'istituto Musicale "A. Peri" di Reggio Emilia.
Svolge attività di concertistica (attualmente in trio con violino e violoncello) e accompagna formazioni vocali.
Ha collaborato con diverse istituzioni scolastiche, sia come insegnante che per la realizzazione di spettacoli e fiabe musicali per bambini.
Insegna presso l'accademia Gaffurio di Melegnano dal 1987

Scrivile un'e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Carlo Rognoni
Si è diplomato in pianoforte nel 1988 al Conservatorio G. Verdi" di Milano e si è perfezionato con Balzani e a Torino con Golia.
Ha studiato tecniche vocali, direzione di coro e d'orchestra all'Istituto Pontificio di Musica Sacra a Roma. Successivamente si è perfezionato in direzione di coro di voci bianche presso il Teatro alla Scala. Ha diretto numerosi cori tra cui il Coro voci bianche Cabrini di Milano, Torino e la corale della Basilica di Sant'Angelo. Ha diretto il “coro della Scuola di Musica Sacra” del Vaticano in occasione della chiusura del Giubileo e delle ricorrenze Cabriniane in Roma.
Dal 1990 al 1994 è stato pianista collaboratore di palcoscenico e maestro al ballo al Teatro alla Scala:
Ha diretto diverse orchestre, tra le quali l' Orchestra d’archi Suzuki di Torino, l'Orchestra Mediolanensis di Milano, l’orchestra d’archi femminile “Liberty”, l'Orchestra Sinfonica di Roma con il tenore J. Carreras in S. Maria degli Angeli in Roma nel Concerto dedicato ai premi Nobel per la pace.
All'attività didattica affianca quella concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche.
E' direttore artistico dell'Associazione musicale S. Cabrini a Sant'Angelo Lodigiano
Insegna pianoforte in Gaffurio dal 2002.

Scrivigli un'e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

Emanuele Bonomi
Si è diplomato in pianoforte come privatista nel 2001 sotto la guida di Elena Zucchi presso il Conservatorio di Musica “Guido Cantelli” di Novara. Perfezionatosi con  Hakon Austbø,  insegna pianoforte dal 2001 presso l’Accademia “Franchino Gaffurio” di Lodi e Melegnano. Laureatosi in Lingue e Letterature Straniere con specializzazione in lingua russa presso la Libera Università Iulm di Milano, ha poi conseguito il master universitario di secondo livello “Le culture musicali del ‘900” presso la scuola Iad dell’Università Tor Vergata di Roma. Attualmente è dottorando in Musicologia e Scienze filologiche presso la facoltà di Musicologia dell’Università degli Studi di Pavia. Collabora in qualità di esecutore e relatore con l'Associazione "Italia-Russia" a Milano e svolge attività di curatore per le stagioni concertistiche (Teatro Comunale di Bologna) e operistiche (Teatro La Fenice di Venezia).

 Scrivigli un'e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

 

Flavio Ferrandi

Flautista lodigiano, ha iniziato lo studio del flauto sotto la guida di Daniele Cassamagnaghi presso l’accademia F. Gaffurio, diplomandosi nel 1997 presso L'istituto Musicale di Regio Emilia. In seguito si è perfezionato con Giuseppe Nova presso la Scuola Superiore di Musica ad Aosta. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali, vincendo diversi premi e borse di studio, oltre ad essere risultato vincitore del posto di primo flauto per l'orchestra ArtEuropa. Selezionato tra i migliori allievi delle scuole civiche lombarde, ha partecipato all'incisione dei CD "Uruguay" e "Brazil" con brani in prima esecuzione mondiale, in collaborazione con alcuni dei più eminenti musicisti dei due Paesi. Ha suonato negli spettacoli di Giancarlo Dettori, Arnoldo Foà, Giuseppe Pambieri ed altri attori. E' fra i pochi flautisti italiani ad aver eseguito in pubblico il difficilissimo "Concierto Pastoral" di Rodrigo.
Ha conseguito il compimento medio di Composizione nella classe di Elisabetta Brusa. Nel 2001 ha ricevuto dalla compagnia "Le dodici sedie" l'incarico di scrivere le musiche di scena per "La Lezione" di Ionesco.
Nel 2003 si è laureato a pieni voti in Economia Aziendale presso l'università "L. Bocconi" di Milano, con una tesi sull'organizzazione di eventi culturali.

Scrivigli un'e-mail  a_posta.gif (14954 bytes)

 

 

Federica Zucchini
Si avvicina alla musica all'età di sette anni attraverso lo studio del pianoforte classico e dell'attività corale con il coro "Guido Monaco" di Prato, in collaborazione con il Maggio Musicale Fiorentino con cui si esibisce in varie rassegne del teatro comunale di Firenze. Nel 1994 entra a far parte come allieva dell'Accademia Musicale di Firenze, studiando canto e tecnica jazz con a Gianna Grazzini, Sabina Manetti e Lucia Cappelli.
Si laurea nel 2002 in Scienze dell' Educazione presso la facoltà di Scienze della Formazione di Firenze ottenendo il massimo dei voti e parallelamente comincia l'attività di insegnante di tecnica vocale. Dal 2000 al 2003 partecipa agli stages estivi "Nuoro jazz" diretti da Paolo Fresu con Maria Pia De Vito dove approfondisce l’aspetto stilistico ed interpretativo degli standard jazz. Sempre nel 2002, comincia lo studio del canto lirico sotto la guida delle soprano Ester Castriota e Monica Benvenuti. Nel 2004 consegue il diploma di compimento inferiore in canto lirico presso il Conservatorio "Giacomo Puccini" di la Spezia, specializzandosi in musica antica. Sempre nel 2004 entra a far parte del NOVO GRUPO VOCAL diretto da Stefania Scarinzi, proponendo un repertorio che si ispira al mondo della musica latino americana e brasiliana. Parallelamente si avvicina allo studio dell'armonia e piano jazz con il maestro Alessandro Galati ed in ambito vocale partecipa al corso di perfezionamento tenuto a Firenze dalla jazzista americana Sheila Jordan. Nel 2005 sceglie di specializzarsi con il maestro Michele Fischietti, l’unico docente in Italia abilitato ad insegnare il metodo di Seth Riggs per la corretta emissione del suono a livello parlato (speech level singing). Con lui affronta nello specifico il repertorio pop-soul, acquisendo il metodo fondamentale per la coordinazione del suono ed il rafforzamento dei passaggi. Attualmente risiede a Milano dove insegna tecnica vocale.

Insegna canto moderno presso l'accademia Gaffurio dal 2008.

 

 

  Home  Corsi di MusicaCorsi di Danza  |  Corsi propedeutici  |  attività  |  Links   | Bacheca | Associazione